Logo QUALITA 2016 standard EXE

Sesta vittoria consecutiva: è salvezza!

Scritto da Alessandro Pizzelli. Inserito in News serie B

Serie B maschile

SESTA VITTORIA CONSECUTIVA, E’ SALVEZZA!
Laurini Busseto si impone anche contro la seconda della classe.
 
LAURINI BUSSETO - FANTON MODENA EST
3 - 0
(25 - 16 / 25-22 / 25-20)
LAURINI BUSSETO: Lupi 20, Grassi 12, Boschi 2, Codeluppi 3, Moroni, Savi 6, Ruozzi 5, Zilocchi (L). N.e. Manzone, Ollari, Dioni.. All. Andrea Codeluppi e Alessandro Pizzelli.  FANTON MODENA: De Santi 1, Trianni 4, Sartoretti 2, Cassandra 12, Bartoli 13, Raimondi 4, Messori, Panini 1, Catellani (L). N.e. Astolfi, Cordani e Chiossi. All. Roberto Bicego e Alessio Salvioli.
Arbitri: Beltrami e Ferrari
Dati:
Durata set: 1°Set. 23min. ; 2° Set.30 min. ; 3° Set.25 min.
Laurini Busseto: Battuta:0 punti e 8 errori. Ricezione pos.63% (44%prf); Attacco pt 48% (40pt. e 6 err.) Muri fatti: 8.
Fanton Modena: 4 punti e 17 errori. Ricezione pos.69% (40%prf); Attacco pt 32% (29pt. e 7 err.) Muri fatti: 4.
MVP del Match: Michele Lupi, opposto Laurini Busseto Volley, 20 punti realizzati con un’efficienza in attacco del 60%.
 
In foto, Michele Lupi, opposto Laurini Busseto.
LupiLaurini Busseto eccellente: un tre a zero magistrale contro la seconda della classe. Obiettivo SALVEZZA centrato!!
I modenesi di Fanton Modena arrivano nella bassa con non pochi inconvenienti e il tecnico Bicego scende in campo con Panini al palleggio e Bartoli opposto, gli schiacciatori Cassandra e Raimondi ed i centrali Trianni e De Santi, con Catellani libero. Busseto si contrappone con Boschi in cabina di regia e Lupi opposto, Codeluppi e Grassi in zona quattro e Savi-Ruozzi al centro rete con Zilocchi libero.
Inizio subito forte per i nostri ragazzi che partono con il piede spinto sull’acceleratore: efficienza in attacco e ordine nella fase muro-difesa permettono di comandare il parziale che in un batter d’occhio passa dal 16-11 al 21-14; Lupi e Grassi sono sulla cresta dell’onda e Busseto si porta avanti 1-0.
Il gioco riprende con entrambe i sestetti invariati e Busseto riprende da dove aveva terminato: gli avversari continuano a commettere troppi errori e Lupi e compagni ne approfittano concretizzando subito le occasioni. Per gran parte del set è Busseto che gestisce il break di vantaggio, ed anche il secondo set è firmato Laurini Busseto; ora la salvezza è matematicamente raggiunta, ma la partita ancora no.
Le squadre cambiano campo e dalla panchina modenese salgono Sartoretti al posto di Raimondi e Messori al posto di De Santi, nella nostra metà campo invece nulla di nuovo.
Busseto riprende il match un po’ in affanno, forse per le energie spese nei primi due parziali o forse già appagata per il risultato raggiunto. Al primo time-out tecnico però coach Codeluppi richiama all’ordine i suoi che ritornano nel rettangolo di gioco a testa bassa e pronti a rimboccarsi le maniche per finire al meglio il capolavoro iniziato. Ora l’obiettivo è vincere il match per riscattare la brutta figura fatta nel match d’andata. Palla su palla il tabellone torna a favore del Busseto che, pur commettendo qualche errore di troppo al servizio, riesce comunque a mettere pressione al cambio palla avversario. Sul finire tutto sembra andare per il verso giusto e sul 25-20 arriva la sesta vittoria consecutiva: MISSIONE COMPIUTA!
Atleti e staff tecnico possono correre verso gli spalti per godersi i meritati applausi del pubblico di casa.
MVP del match se lo meritano tutti i ragazzi che hanno svolto al meglio le consegne indicate, si distingue l’opposto bussetano Michele Lupi, con 20 punti messi a segno e un’efficienza in attacco del 60%.
Un ringraziamento particolare è dedicato al settore giovanile della Coop Volley Parma e all’allenatrice Federica per il servizio asciugatura campo.

A.P.

I nostri sostenitori

 tornimec 2   Laurini officine meccaniche logo acl akomag 

  parametrica  Logo AXA 1   occhi Tinelli new  

silva FerrariEBedini Donetti Rag Simona Logo  Fratelli Finettilogo alleroncole 20022014 

avis  Bottega della carne roncheiServizitalia 1