Logo QUALITA 2016 standard EXE

Ottava giornata: è l'ora di Villadoro

Scritto da Alessandro Pizzelli. Inserito in News serie B

Comunicato Stampa n. 36, Serie B
1/12/2017

OTTAVA GIORNATA: E’ L’ORA DI VILLADORO!

20171014 224544Laurini Busseto e Nationaltr Villadoro è il match di questa ottava giornata di campionato. Entrambe le squadre a quota 11 punti, in compagnia di Mirandola, in una classifica estremamente corta che vede ben sette squadre separate in sei punti e che valorizza ancora di più la posta in gioco di questo match.
La formazione modenese ha collezionato ben quattro successi nelle sei gare disputate, riuscendo a mettere in difficoltà squadre molto attrezzate come Campegine; solo due, invece, sono state le sconfitte rimediate nella debutto contro Fucecchio e una settimana fa contro Montepaschi Mantova. Il sestetto in campo è sicuramente conosciuto a gran parte dei nostri ragazzi che hanno affrontato la formazione modenese già lo scorso anno. Un punto di forza sicuramente di altissima qualità è rappresentato dal centrale Andrea Sala che dal 2001 al 2015 è stato protagonista sui parquet della serie A1 con maglie importanti come quelle di Trento, Modena e Cuneo; oltre a vestire la maglia della nazionale, nel suo palmarès cono collezionati traguardi eccezionali come uno scudetto, due coppe Italia, un campionato mondiale per club e ben due Champions Leaugue. Insomma, un vero e proprio campione. Al suo fianco è arrivato Manuel Maggi che lo scorso anno ha giocato in quel di San Martino in Rio: anche lui un giocatore di alta qualità tecnica e grandi doti fisiche. A servire i due centralini ci pensa il regista Martinelli, mentre in zona quattro ci sono gli schiacciatori Dombrovski e Mocelli. Nelle ultime uscite la zona due è stata affidata a Federico Benincasa, protagonista lo scorso anno in quel di Sassuolo,mentre il suo collega di reparto Prato è sempre sull’attenti per dare man forte alla squadra. A chiudere lo starting-six c’è lo stesso libero Andrea Plessi, già con con maglia nero rossa lo scorso anno.
In panchina nulla di nuovo con Simone Serafini come head coach e Vecchi e Corato come assistenti.
In questa prima fase di campionato i modenesi hanno dimostrato di essere un’ottima squadra e, come si diceva, hanno dato filo da torcere anche alle candidate per i primi due posti della classifica. La grande potenza al centro rete è sicuramente un punto di forza, ma è ben supportata da buone qualità individuali in battuta e un grande affiatamento nel rettangolo di gioco.
Ruozzi e compagni sono quindi impegnati in un match insidioso, in cui è necessario partire subito forte e non lasciare margini agli avversari, perché contro queste squadre ogni incertezza si paga a caro prezzo. In questo 2017 sono ancora tre le gare da disputare e tutte contro squadre che hanno un alto valore tecnico: Villadoro è il primo scoglio, e giocarsi il match tra le mura amiche è un vantaggio che deve essere assolutamente sfruttato.

Il fischio d’inizio è previsto per domani, sabato 2 dicembre, alle ore 17.30 al Pala L.Remondini di via Mozart. A dirigere l’incontro sarà la coppia arbitrale formata dalla Sig.na Giuseppina Circolo e dal suo assistente Sig. Paolo Libardi, mentre al referto cartaceo ci sarà la Sig.na Martina Ghizzoni.
Domani più che mai ragazzi bussetani hanno bisogno del sostegno del loro pubblico, vi aspettiamo!

Alessandro Pizzelli

I nostri sostenitori

 tornimec 2   Laurini officine meccaniche logo acl akomag 

  parametrica LogoMinozzi     occhi Tinelli new  

Logo AXA 1  FerrariEBedini  Fratelli Finettilogo alleroncole 20022014 

LogoQBM  avis  Bottega della carne roncheiServizitalia 1