L'Akomag sconfigge anche Mantova!

Scritto da Alessandro Pizzelli. Inserito in News serie B

 

Serie B2 maschile

L’AKOMAG SCONFIGGE ANCHE MANTOVA!
Con un netto 3-0 si sale a quota 11..
AKOMAG BUSSETO – MONTEPASCHI MANTOVA
3 – 0
(25-22 /25-19 / 25-17 )

( Busseto: Lupi 7, Grassi 10, Dioni 6, Decastri, Moroni 2, Savi 10, Ollari 11, Ruozzi 7, Godi (L). N.e. Pizzelli Cattani e Adorni. All. Ferrari Simone.
Mantova: Girardi, Puhar 12, Rossi 1, Rizzi 3, Tognazzoni C.A. 6, Lasagna 6, Resta 2, Artoni 6, Nibbio 3, Tognazzoni P. (L1), Freddi (L2). N.e. Manzoli, Zamboni. All. Baldassari e Segala.)
Statistiche:
Durata set: 1° 34 min.; 2° 26 min.; 3° 24 min.
Akomag: Battuta: 2 punti, 8 errori; Ricezione: 67%pos. (52%prf.); Attacco: 38 punti, 10 errori; Muri vincenti 13.
Mantova: Battuta: 5 punti, 14 errori; Ricezione: 66%pos. (46%prf.); Attacco: 23 punti, 5 errori; Muri vincenti 11.
 
Mi sembra doveroso iniziare scusandomi con tutti voi per non aver pubblicato l’articolo riguardante la partita contro l’Imecon Offanengo (terminata 3-2 in favore dei cremonesi): a causa dei numerosi impegni e di un inconveniente al computer non sono riuscito ad aggiornare il blog. Nella trasferta della scorsa settimana era scesa in campo un’Akomag troppo fallosa in attacco, disorganizzata a muro e imprecisa nel rispettare le consegne; bisogna comunque dare il merito ai padroni di casa che hanno disputato un’ottima performance, soprattutto in difesa. Nella quarta partita di campionato è arrivata la prima sconfitta stagionale ed i nostri ragazzi sono tornati a casa con un solo punto e tanta rabbia e delusione.
 
Michele Lupi, opposto, 21 anni.
LupiRabbia e delusione che si sono trasformate in cattiveria e determinazione nella vittoria casalinga di sabato contro Montepaschi Mantova che, con un importante 3-0, permette al Busseto di salire a quota 11 punti nella classifica generale.
Mister Ferrari decide di continuare sulla stessa strada e inizia il match schierando Moroni al palleggio e capitan Dioni opposto, Ruozzi e Savi al centro con Godi libero e Grassi-Ollari sulla diagonale di posto quattro. L’inizio del match si gioca punto a punto e nella nostra metà campo si nota ancora la presenza della scia negativa dell’ultima trasferta. Gli ospiti giocano in modo preciso e lottano su ogni pallone ma a metà del primo parziale devono fare i conti con l’infortunio alla caviglia dello schiacciatore Rizzi che è costretto ad abbandonare il terreno di gioco tra gli applausi del pubblico.Sul finire il Busseto balza sul 21-18, per chiudere 25-22.
Il secondo set inizia con lo stesso sestetto dei padroni di casa che riescono a portarsi subito in vantaggio. Un black-out però riporta in partita i mantovani ed il Busseto si trova in svantaggio di sei punti. Il tecnico verdiano decide di far prendere fiato a capitan Dioni e fa scendere in campo Lupi. L’opposto piacentino risponde “PRESENTE” e finalmente riesce e trovare la sicurezza che gli era mancata fino ad ora: a muro detta legge fin da subito e in attacco riesce a colpire alto e forte, bucando la difesa avversaria.
I nostri ragazzi recuperano lo svantaggio e come il set precedente si portano sul 21-18: questa volta però non lasciano respirare gli avversari e chiudono 25-19.
La formazione del terzo ed ultimo parziale è la stessa che ha chiuso il secondo set; in casa Mantova invece scende in campo il regista Gilardi al posto di Nibbio.
Dai primi scambi si vede subito che l’Akomag vuole chiudere la partita e comanda il parziale costantemente in vantaggio. Ferrari decide di sfruttare al meglio l’attacco e opta per il doppio cambio Decastri-Dioni al posto di Lupi-Moroni: dal 16-10 il Busseto vola 21-15 e chiude i giochi sul 25-17.
Una buona prestazione per l’Akomag che non solo si riscatta della sconfitta della scorsa settimana, ma guadagna altri tre punti importantissimi!!
 
Questa settimana sarà dedicata per preparare la trasferta più lontana del campionato: sabato prossimo si giocherà a Cles (TN) contro la “TECNICA C.LIFT CLES TN” che ha solo tre punti in classifica, ma nella partita di sabato sera si è imposta con un netto 0-3 contro Cantù, con il debutto dello schiacciatore Andreatta (14 punti per lui).
Per chi volesse seguire l’Akomag in questa importante trasferta, la Società CSI AVIS BUSSETO organizza un pullman, per info potete rivolgervi a Marco (tel. 334 6055707) o ad Alberto (tel. 335 7002769).
 
FORZA AKOMAG!
 
A.P.