Serie D. Primo passo falso

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in News serie D maschile

Serie D maschile.
 
Primo passo falso
 
Busseto VolleyClub Volley 92 Ardavolley
2 - 3
(26-24 / 23-25 / 25-21 / 22-25 / 13-15)
 
(Busseto Volley: Marocchi A., Buzzetti A.(15), Pisaroni L.(6), Creaco D., Gnocchi A.(17), Manzone S.(14), Filippi S.(4), Bertozzi M., Bonini L.(4), Priero L., Decastri D.(10), Bertoldi M.(L1), Cattani S.(L2) All. Parimbelli S. e Pizzola M. Ardavolley: Barbieri M.(5), Bori L., Carnevali M.(3), Delfanti C.(4), Guglielmeti P.(3), Malerba E.(16), Montuati M.(15), Perrelli F.(3), Riva M.(1), Rogolino M., Tagliaferri D.(5), Maccini F.(L) All. Lamberti M.)
 
Arbitri: Iori Federica e Boni Daniele (Reggio Emilia)
 
Partita giocata sull’equilibrio in ogni parziale, durata due ore e mezza di scontro per non mollare i punti in palio. Alla fine la meglio l’hanno avuta i piacentini con quel più di esperienza che li ha condotti ad un recupero nel quinto set da 6-10 a 15-13. Peccato perché più che un punto conquistato, è stato un regalo ad una squadra che doveva essere messa sotto pressione vista la debolezza nel muro avversario, nella persona dell’alzatore Tagliaferri D. che invece a fine partita avrà 5 punti sul tabellino.
Tutti i parziali giocati fino all’ultimo punto in equilibrio, nonostante le due squadre abbiano avuto nella prima parte , in modo alterno, dei vantaggi anche di cinque punti. Nelle fila bussetane il potenziale d’attacco è stato sostenuto dall’opposto Gnocchi con 17 punti e seguito da capitan Buzzetti e Manzone. Dall’altra parte della rete best scorer è stato l’opposto Malerba con sedici punti, e dal centrale Montuati con 15, praticamente infermabile. Quello che dispiace è stato vedere la squadra regalare nei momenti decisivi, senza dimostrare la cattiveria nel chiudere il set quando l’avversario fa fatica.
I regali sono costati cari, punti persi in classifica e dimostrazione che in palestra bisognerà dare quel qualcosa in più, senza sentirsi arrivati.
 
M.P.