Under 19 Maschile: Prima uscita stagionale!

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in News Settore Giovanile

Under 19 maschile.
Under 19: Prima uscita stagionale!
 
Elettrokey Rubiera vs Busseto Volley
0 - 3
(17-25,23-25,18-25)
 
(ELETTROKEY RUBIERA: Cocenni A., Rocco P., Manzini F.(3), Lotti M., Paone P.(2), Campana M.(1), Gibertini M., Prampolini N.(4), Monica G.(9), Carretti A.(3), Botti C.(L) All. Sibani S. BUSSETO VOLLEY: Ballotta L.(3), Ciciliato N.(L), Marchionni A., Cattani S.(9), Cattani L.(22), Boschi E., Marocchi A.(3), Pedretti T.(3), Godi L., Vaccari S.(1), Galati F.(2), Magnani L.(1) All.Pizzola M.)
 
Prima partita di campionato della Under 19 maschile, nel campionato interprovinciale, dove il Busseto Volley si trasferisce a Rubiera contro la Elettrokey. Partenza dei bussetani con doppi alzatori Cattani S. e Magnani L., al centro Pedretti T. e Galati F., libero il debuttante Ciciliato N., schiacciatori Cattani L. e Boschi E.. Squadra che parte subito al comando approfittando degli attacchi dello schiacciatore Cattani L. e mantiene le distanze facendo tesoro degli errori avversari. Nel secondo set coach Pizzola cambia modulo di gioco con alzatore unico capitan Marocchi A. ed opposto il neo arrivato Godi L., schiacciatore di banda Ballotta L. al posto di Boschi, al centro Vaccari S. rileva Galati. La partita vede i bussetani giocare alla pari con i reggiani fino al 23 pari, finchè un attacco di Cattani S. entrato per dare cambio a Godi, chiude il set ai vantaggi. Nel terzo parziale resta in campo Marocchi come palleggiatore unico ed opposto Cattani S., schiacciatore di banda entra Marchionni al posto di Ballotta. La partita resta in equilibrio fino a metà parziale, poi una serie di battute positive e di buoni attacchi porta gli ospiti a conquistare la partita ed i tre punti in classifica. “Ora una settimana di riposo servirà per sistemare le cose per gli attacchi dei centrali e degli schiacciatori, dove abbiamo commesso troppi errori che ci possono costare caro contro squadre più forti…” dirà mister Pizzola alla fine dell’incontro. La strada è lunga per riprendere il bel gioco dell’anno scorso a stagione iniziata.

 

M.P.