MARCHIO DI QUALITA’ PER IL SETTORE GIOVANILE

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in News Settore Giovanile

 Settore Giovanile.


MARCHIO DI QUALITA’ PER IL SETTORE GIOVANILE
Per il secondo anno consecutivo, il CSI AVIS BUSSETO ottiene il prestigioso riconoscimento.
GRUPPO ATLETI 2015 16
marchio.jpgPer la seconda volta consecutiva, la società CSI AVIS BUSSETO ha ottenuto il "Marchio di Qualità per l'attività giovanile" per il settore maschile e femminile. Un riconoscimento se voglimo “privilegiato”, visto che nella provincia di Parma solo altre tre realtà hanno ricevuto tale certificazione e di queste solo una per il settore maschile.
La valutazione del Centro Studi della Federazione Italiana Pallavolo, oltre a prendere in considerazione il massimo campionato di militanza (Serie B2 maschile e Serie D femminile), ha considerato anche il numero dei tesserati ed i relativi campionati federali: la società CSI AVIS BUSSETO può contare su circa 150 tesserati che partecipano a tutti i campionati giovanili FIPAV, ad eccezione dell'U18 femminile che, integrata da alcune ragazze più grandi, è iscritta al campionato di Terza Divisione.
Nonostante la posizione geografica particolarmente decentrata ed un bacino d’utenza sicuramente inferiore rispetto alle realtà cittadine, in questi anni il CSI AVIS BUSSETO è comunque riuscito ad essere un riferimento per numerose realtà limitrofe.
Il fiore all’occhiello della Società è rappresentato dall’attività dedicata ai più piccoli, in particolare ai bambini al di sotto dei dieci anni. I corsi di Minivolley (3^-4^elementare) e Giocovolley (1^-2^elementare) permettono di muovere i primi passi all’interno della realtà pallavolistica, con anche la partecipazione al circuito provinciale GEOSEC.
Il corso di Pallagiocando, invece, è un laboratorio ludico motorio a cui partecipano i bambini nati negli anni 2010-11 che ha come obiettivo lo sviluppo degli schemi motori di base e l’apprendimento delle regole, tutto questo attraverso giochi di gruppo.
Negli ultimi anni la Società ha partecipato anche al progetto di promozione all'interno degli istituti scolastici. Lo scorso anno sono state coinvolte le classi della scuola materna e delle scuole medie, mentre per quest’anno il progetto è stato esteso anche alla scuola elementare.
Numerose sono anche le attività di contorno, se così possono essere definite, ma sicuramente non di minore importanza. Prima fra tutte è il centro estivo GIOCASPORT, organizzato in collaborazione con il COMUNE DI BUSSETO; il torneo di beach volley, che rappresenta ormai un punto di ritrovo per tutti i pallavolisti; la partecipazione al torneo giovanile YOUNG VOLLEY; lo sviluppo dei canali di comunicazione come il sito internet e la pagina facebook; la dotazione del defibrillatore semiautomatico all’interno del palazzetto.
Il vero motore di tutto questo, oltre ovviamente agli atleti, è rappresentato dallo staff tecnico / societario. Numerosi sono infatti i dirigenti che svolgono con amore e passione le diverse iniziative e quotidianamente si impegnano per promuovere l’attività dell’associazione. Al loro fianco vi sono i tecnici che seguono e coordinano i vari corsi proposti: figure qualificate dalla Federazione Italiana Pallavolo (e tre Laureati anche in Scienze Motorie) che hanno come obiettivo la crescita tecnica ed umana dei ragazzi e delle ragazze.
 
Il conferimento del Marchio di Qualità non rappresenta sicuramente un punto di arrivo, ma un passaggio attraverso il quale continuare la crescita di questa realtà bussetana.
Un ringraziamento doveroso va quindi a tutti i tesserati che alimentano quotidianamente l’attività dello CSI AVIS BUSSETO, ai tecnici, ai dirigenti ed a tutti i sostenitori che permettono tutto questo.
 
Se è vero alla lunga il lavoro e l’impegno paga, non ci resta che continuare così!
 
A.P e M.M.