• foto annata 2019
  • grandi e piccoli 19
  • Festa del Volley 2019

  • Dal Minivolley alla serie B

L'Akomag inizia con il sorriso!

Il .

Serie B2 maschile.
 
L’AKOMAG INIZIA CON IL SORRISO!
Primi due punti ad Azzano.
 
TEMPINI AZZANO - AKOMAG BUSSETO
2-3
(20-25 / 25-14 / 14-25 / 25-20 / 13-15)
 
(Azzano: Sabaramu, Rachtian, Nava, Crosatti, Ravelli, Zanini, Mor, Pellizzon, Colella, Quinteri, Zoadelli (L). All. Zappa e Rigatoni. Akomag: Lupi, Grassi, Fiorentini, Sarubbi, Bertuzzi, Durante, Ollari, Savi, Moroni, Pellegrini, Benecchi (L).)
 
Arbitri: Laurita Alessandro e Buonaccino D’Addiego Michele.
 
L’Akomag debutta con Sarubbi al palleggio e Lupi opposto, Grassi e Fiorentini in posto quattro, Savi- Bertuzzi al centro e Benecchi libero. Azzano invece schiera Rachtian al palleggio, Quinteri e Mor al centro con Zoadelli libero, Crosatti e Nava in posto quattro, Pellizzon opposto.
Fischio d’inizio e si apre ufficialmente la stagione 2015/16.
Il Busseto si scrolla di dosso “l’ansia da prestazione” ed inizia subito forte: con un gioco ordinato mette subito in difficoltà i padroni di casa che faticano recuperare ed il primo set è targato Akomag.
Azzano schiera lo stesso sestetto con Ravelli al posto di Pellizzon, riordina le idee e cambia decisamente marcia. I nostri ragazzi soffrono in ricezione ed il meccanismo inizia a non funzionare più: entra Ollari al posto di Fiorentini e Moroni per Sarubbi, ma la svolta non arriva e il secondo set si chiude con un umiliante 25-14.
Situazione in parità e si riprende a giocare con un Akomag che ritorna sul campo di gioco con Durante al posto di Fiorentini. L’inizio è il seguito del set precedente ed i bresciani continuano ad imporre il loro ritmo, mentre nella nostra metà campo gli errori la fanno da padrone. Codeluppi richiama i suoi e li sprona a cambiare atteggiamento: detto, fatto! La reazione arriva e da questo momento si vede un’altra squadre che domina il terzo parziale, ribaltando il 14-25 a proprio favore.
I padroni di casa però non hanno alcuna intenzione di arrendersi e, sfruttando i primi tempi del centrale Mor, mette in difficoltà il Busseto che, nonostante una rimonta nel finale, è costretto a cedere sul 25-20.
Il tie-break si gioca punto a punto, ma la determinazione dell’Akomag permette il balzo finale e porta i ragazzi a conquistare i primi due punti della stagione!
Le sensazioni del fine partita sono positive sia per il risultato ottenuto su un campo difficile e contro un avversario con un grande potenziale, sia per la buona prestazione dell’opposto Lupi e dello schiacciatore Grassi. Rimane però qualche sfumatura negativa come i troppi errori commessi e le difficoltà nel concretizzare le occasioni create, mostrando che c’è ancora tanto lavoro da fare.
 
Dopo l’entusiasmo per la prima vittoria, la squadra si è rimessa subito al lavoro per preparare il derby contro l’Audax Parma, che si giocherà sabato 7 novembre, alle ore 18.00 a Bussseto.
 
BRAVI RAGAZZI!
 
A.P.

I nostri sostenitori

  • AclLogo150px  Logo ovale nuovo slogan SICIM   akomag
  • avisLogoMinozziBottega della carne
  • Fratelli Finettilogo alleroncole 20022014tornimec 2   Logo MEZZADRI 1