Duro verdetto della Bombonera.

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in News serie B

 

Serie B2 maschile.
 
DURO VERDETTO DELLA BOMBONERA.
Un Akomag opaca torna da San Martino con zero punti.

AMA San Martino – Akomag Busseto
3 – 0
(25-13 /25-23 /26-24)
 
(Akomag Busseto: Lupi 11, Bertuzzi 8, Durante 11, Moroni 3, Pellegrini, Savi, Ruozzi 7, Ollari 7, Benecchi (L). N.E. Sarubbi, Grassi. All. Codeluppi e Pizzelli.
San Martino: Reyes, Barigazzi 4, Mazzali 1, Bellei 1, Gozzi 1, Maggi 8, Soprani 9, Bonfiglioli 4, Garuti 10, Borghi 8, Managlia (L),Santini. N.e. Verrini e Bonfiglioli (D). All. Panciroli e Pelloni)
 
Arbitri: Monti Alessandra e Fusetti Veronica.
 
Durata set: 1°Set 21min. 2°Set. 27min. 3°Set. 32 min.
Akomag Busseto: Ricezione: 67% Pos. (44#); Attacco: 39 punti e 8 errori; Battuta: 2 punti e 9 errori; Muro 6 punti.
San Martino: Ricezione: 75% Pos. (55#); Attacco: 33 punti e 4 errori; Battuta: 5 punti e 5 errori; Muro 8 punti.
 

ClassificaSerata da dimenticare per l’Akomag che torna dalla trasferta di San Martino in Rio con un 3-0 e rimane ferma a quattro punti in classifica.

L’infermeria giallo-blu resta sempre più affollata e, oltre a Grassi e Sarubbi, si aggiunge anche Fiorentini. Ecco quindi che le la formazione è quasi obbligata ed il Busseto che scende in campo con Moroni in regia con l’opposto Lupi, i centrali Ruozzi e Bertuzzi, gli attaccanti Ollari - Durante e Benecchi libero.
Primo set Busseto non pervenuto. Dai primi scambi vede subito che in campo c’è solo una squadra: i padroni di casa non ci pensano su due volte e prendono subito il largo. Dal 16-10 si passa al 21-11. Il tecnico bussetano inserisce Pellegrini al posto di Durante, ma la situazione non cambia e si chiude con un umiliante 25-13.
Il gioco riprende con lo stesso sestetto e, purtroppo, anche con la stessa sinfonia: in un batter d’occhio il punteggio è già 16-12. Coach Codeluppi richiama all’ordine i suoi e, dopo una strigliata, sembra intravedersi un’altra squadra: Ollari e compagni recuperano e si riportano a ridosso dei reggiani. Sul finire, però, la poca lucidità e la troppa disattenzione che regnano in casa Akomag portano al 25-23 in favore di San Martino.
L’atteggiamento mostrato nella seconda parte del secondo set continua a caratterizzare il terzo parziale, che vede Busseto sempre avanti fino al 16-12. I padroni di casa però non si danno per vinti e , punto dopo punto, riportano la situazione in parità. Il match si gioca ai vantaggi e, ancora una volta, l’Akomag non è in grado di concretizzare e si arrende sul definitivo 26-24.
Pesante sconfitta per il Busseto che anche questa volta torna a casa con zero punti conquistati.
 
Ecco quindi che dopo cinque giornate inizia già a delinearsi la classifica del Girone B. Per ora l'Akomag è quota quattro punti, con due vittorie conquistate al tie-break contro Parma e Azzano, e tre sconfitte da zero punti rimediate contro Montichiari, Cisano e San Martino. Il prossimo appuntamento è per sabato prossimo, tra le mura bussetane, contro l'armata targata Montepaschi Mantova: nonostante la diparità in classifica, Ollari e compagni dovranno rimboccarsi le maniche per provare ad invertire la rotta negativa delle ultime partite e conquistare punti in classifica. 
A.P.