ACL Busseto Volley: confermato il girone B a 13 squadre

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in News serie B

Serie B, 09/10/2019, Comunicato n. 8

ACL Busseto Volley: confermato il girone B a 13 squadre

Al via con Grassobbio e Viadana, si finisce con Mirandola e Canottieri Ongina.

volley cardioDopo la consueta finestra temporale dedicata alle eventuali modifiche, la Federazione Italiana Pallavolo ha reso noto i calendari ufficiali dei campionati nazionali. Come da previsione l’ACL Busseto Volley è inserita nel  girone B che racchiude, oltre ovviamente alla provincia di Parma, quelle di Piacenza, Reggio Emilia, Modena, Mantova, Bergamo, Brescia ed una parte di Milano. Le squadre totali saranno 13, ed ogni squadra effettuerà un turno di riposo nel girone d’andata ed uno in quello di ritorno. Al termine della Regular Season le prime due andranno ai play-off per la promozione in A3, mentre le ultime tre classificate retrocederanno in serie C.
Già dalle letture estive sotto l’ombrellone si intuiva che gran parte delle squadre del girone avevano rinforzato i loro organici, mettendo a segno colpi di mercato importanti. L’estate è ormai un ricordo e la pioggia di questi giorni ci fa ricordare che il mese di ottobre è arrivato, l’inizio del campionato è alle porte e, finalmente, le chiacchere verranno spazzate via dalla pallavolo giocata e dal verdetto insindacabile del campo.
Le danze inizieranno sabato 19 ottobre tra le mura del Pala Remondini contro l’MGR Volley Grassobbio: squadra che dopo aver conquistato la salvezza la scorsa stagione nel suo esordio in un campionato nazionale, si è rinforzata con gli innesti degli schiacciatori Nicola Gamba e Luca Innocenti.
Già alla seconda giornata di campionato sale la temperatura ed è il momento di tuffarsi nel “derby del cuore” contro l’E’ Più Viadana degli ex Grassi-Allesch-Daolio, prima di affrontare nuovamente a Busseto la serie B della rinomata società Power Volley Milano.
Dopo il turno di riposo è la volta dei giovani di Modena Volley guidati da coach Andrea Tomasini che ha sempre dimostrato di contribuire alla crescita di giovani talentuosi, per proiettarli verso la Superlega. Il campionato prosegue in terra bergamasca contro la forte ScanzorosciatePallavolo che sfodera un roster di primissimo livello e dai tanti nomi importanti come il palleggiatore Gerosa, gli schiacciatori Marcelo Costa, Lorenzo Bonetti e Matteo Riva, il libero Procopio e l’opposto Corti.
Il Pala Remondini di Busseto ospiterà ben due match consecutivi. Il primo, previsto per il 30 Novembre, contro i reggiani del Volley Ball San Martino allenati dalla leggenda coach Francesco (Pupo) Dall’Olio, in cui troviamo Bonfiglioli nella veste di libero e la giovane promessa Alexey Reyes in zona due.
Il secondo incontro, invece, inaugura il mese di Dicembre contro Gabbiano Mantova: anche la squadra, sempre guidata da coach Guaresi, ha ambizioni di alta classifica ed il Ds Nicola Mazzonelli ha messo a segno innesti importanti come lo schiacciatore Tommaso Cordani, il centrale Manuel Bussolari e l’opposto Flavio Amouah.
Gli ultimi due incontri del 2019 vedono impegnati i nostri ragazzi il 14 dicembre in Monza Brianza contro Concorezzo ed il 21 Dicembre nella città verdiana contro i modenesi della Moma Anderlini, guidati da coach Roberto Bicego e già avversari nei diversi campionati di serie B degli ultimi anni.
Giusto il tempo per digerire cotechino, lenticchie e panettone ed è già l’ora di tornare nel rettangolo di gioco. Il primo appuntamento del 2020 è fissato per l’11 gennaio nella provincia bresciana contro Volley Valtrompia che vede gli ex atleti Enrico Peli e Luca Patronaggio rispettivamente nelle vesti di allenatore e D.S.: in campo qualche giovane promessa come il libero Davide Rosati e tanti volti noti come il palleggiatore Useppe Cosa, gli schiacciatori Rodella e Sorlini e l’opposto Francesco Burbello.
L’ultimo match casalingo di questa prima fase sarà contro la Stadium Pallavolo Mirandola: squadra assolutamente competitiva e reduce dallo splendido campionato della scorsa stagione in cui ha sfiorato la promozione in A3 e in cui militano i fratelli Ghelfi e lo schiacciatore Sartoretti. Il girone d’andata si chiude in terra piacentina, nella palestra di via Edison, contro i cugini della Canottieri Ongina in cui milita l’ex regista bussetano Federico Boschi che avrà al suo fianco ritorni importanti come lo schiacciatore Sandro Caci ed i centrali Giuseppe De Biasi e Bara Fall, oltre che ad innesti di qualità come Nicola Amorico e Denis Kolev.

Passando in rassegna tutti i roster è lampante come quasi ogni settimana ci si confronterà con realtà importanti e segnate da una tradizione pallavolistica invidiabile. Anche il livello tecnico è indubbiamente elevato e numerosi sono gli atleti protagonisti degli ultimi campionati di serie B, come diversi sono quelli che si sono confrontati con quello della serie A2.

Insomma, un campionato estremamente competitivo e con tante squadre che ambiscono alla vetta della classifica.

 

I nostri sostenitori

  • AclLogo150px  Logo ovale nuovo slogan SICIM   akomag
  • avisLogoMinozziBottega della carne
  • Fratelli Finettilogo alleroncole 20022014tornimec 2   Logo MEZZADRI 1