La prima vittoria della stagione!

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in Seconda Divisione femminile

Prima Divisione Femminile.
 
La prima vittoria della stagione!
 
Circolo Inzani A.S.D. vs Busseto Volley
1 - 3
(23-25 / 25-18 / 15-25 / 23-25)
 
ELENA BADERNA 8 SCHIACCIATRICE
Finalmente dopo una prima giornata non troppo brillante contro il Fidenza Volley, le nostre ragazze sono riuscite a riscattarsi e conquistano i primi tre preziosissimi punti!
Nel match di giovedì contro l’Inzani il sestetto iniziale vede protagoniste Demaldè in regia e Cremona opposto, Baderna e Allodi in posto quattro e Merico - Mariotti al centro, con Morena libero. Dopo un primo set giocato punto a punto le nostre ragazze riescono a sorpassare la compagine parmigiana e si aggiudicano la vittoria; l’entusiasmo però viene subito frenato nel secondo parziale con le padroni di casa che reagiscono e riportano la situazione in parità.
Il Busseto riprende il controllo del match e torna in campo più determinato che mai: domina dall’inizio alla fine e chiude il terzo set sul 25-15.
La sorpresa però è sempre dietro l’angolo e appena il gioco riparte le numerose distrazioni permettono alle parmigiane di portarsi in vantaggio di ben nove punti. Mister Piccoli decide di fare entrare l’opposto Chiesti al posto di Cremona e, punto dopo punto, inizia la rimonta. Sul finire il nervosismo sale, ma la voglia di vincere prevale su tutto ed ecco che Baderna e compagne chiudono i giochi, conquistando la prima vittoria della stagione!
Nonostante la vittoria sono emerse alcune lacune, soprattutto in battuta ed in ricezione: con tre punti in tasca sarà molto più semplice tornare in palestra per migliorare questi due aspetti…
 
Complimenti ragazze e continuate a lavorare così!
 
 
A.P.

Prima Div. Femm. AUROVOLLEY vs IMP. ELETT. OCCHI BUSSETO 1 - 3

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in Seconda Divisione femminile

Prima Div. Femm.
GRANDE IMPRESA DELLE RAGAZZE BUSSETANE!!
 
Aurovolleyvs Imp.Elet.Occhi Busseto
1 - 3 
(25-20 / 19-25 / 14-25 / 11-25)
 
ELENA BADERNA 8 SCHIACCIATRICEFinalmente, dopo tanto tempo di astinenza, le ragazze di mister Piccoli riescono a guadagnarsi 3 punti. Il sestetto iniziale vede capitan Baderna e Cremona.G. come schiacciatrici, Demaldè al palleggio con opposto Quarantelli e Dioni - Mariotti al centro; libero Muroni. Il primo set rispecchia le prestazioni delle ultime partite: troppi errori, poca incisività in attacco e, soprattutto, pessima ricezione. Nel secondo parziale mister Piccoli cambia le carte in tavola e schiera una formazione inedita: da posto 4 Allodi (nuova arrivata) e Baderna, in posto 2 Cremona.G., al centro della rete ci sono Mariotti e Merico e la regia resta affidata a Demaldè. La mossa si rivela azzeccata: Cremona entra subito nel suo ruolo e Allodi risolve le lacune sia in difesa che in ricezione; anche il libero Muroni riprende a giocare con più serenità, aumentando progressivamente la qualità della difesa. Pian piano ne giova tutta la squadra: Demaldè riesce ad esprimere il suo miglior gioco, gli attaccanti riescono ad entrare in partita e i muri di Mariotti e Merico riescono a fermare gli attacchi delle avversarie. Dal secondo set fino alla fine della partita è un assedio da parte delle nostre ragazze (complice anche l’arbitraggio che manda completamente “in palla” le avversarie e il loro coach). Finalmente, dopo 4 set le ragazze riescono a portare a casa questa vittoria  che porta grande entusiasmo al’interno dello spogliatoio e fa tornare il sorriso sulle labbra aelle nostre ragazze. Sicuramente tutta la squadra ha disputato un’ottima prova, in particolare da sottolineare la buna prestazione delle schiacciatrici Allodi e Baderna. Ora non resta che pensare alla prossima partita contro il Sorbolo: una sfida che ha in palio punti importantissimi in chiave salvezza.
 
Congratulazioni ragazze, AVANTI COSì!
 

Prima Div. Femminile. Largo ai giovani!!

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in Seconda Divisione femminile

Prima Divisione Femminile.

Largo ai giovani!!


Cremona Sara entra a far parte della prima divisione femminile!!

Da questa settimana la rosa delle giocatrici della prima divisione femminile si allarga e all’organico si aggiunge Cremona Sara.
Nata il 4 settembre 1996, la giovane bussetana, capitano dell’under 16 nella scorsa stagione (squadra con la quale ha vinto il campionato provinciale CSI), ha trascorso i primi due mesi sotto la guida del tecnico Parimbelli Stefano con il nuovo gruppo giovanile under 16-18. È stato proprio il suo allenatore che, in pieno accordo con la società, ha proposto il salto di qualità all’atleta per permetterle di allenarsi più a fondo e migliorar ulteriormente dal punto di vista tecnico.
La palla è stata presa al balzo da Emanuele Piccoli, allenatore della Prima Divisione Femminile, che si è dimostrato molto contento della proposta, consapevole che da oggi avrà a disposizione un’atleta in più che, vista la giovane età, potrà comparire a referto come secondo libero

saraLa ragazza ha già toccato con mano il palcoscenico del nuovo campionato ed ha fatto il suo esordio nel match di venerdì scorso contro il Sorbolo: ” ripensando al momento in cui l’allenatore mi ha detto di salire in campo, mi ricordo che ero terrorizzata e i primi due palloni toccati non sono stati di certo i migliori della mia vita. Le mie nuove compagne di squadra però mi hanno subito tranquillizzata, facendomi dimenticare gli errori commessi e permettendomi di proseguire la partita con più determinazione e sicurezza. Come inizio credo di potermi ritenere abbastanza soddisfatta, soprattutto per i pochi allenamenti che ho fatto nell’ultima settimana; sono altrettanto consapevole che tecnicamente sono ancora molto indietro e dovrò impegnarmi al massimo per cercare di fare il salto di qualità”.

Cosa pensi di questa nuova sfida e cosa ti aspetti da questa annata? 
“Sono molto contenta di allenarmi con questa squadra perché so che in questo modo posso crescere e migliorare. In questi anni trascorsi nelle giovanili ho potuto capire che in questo magnifico sport contano sì le doti fisiche e tecniche, ma l’aspetto mentale ricopre un ruolo determinante e questo è un po’ il mio tallone d’Achille, soprattutto durante le competizioni.
So che questa nuova avventura mi metterà a dura prova, e io voglio sfruttarla al meglio per diventare un’atleta migliore.
 
Un’ultima domanda per chiudere in bellezza: per la prima volta ti troverai ad allenarti fianco a fianco con la tua sorella maggiore (Giulia Cremona, ndr): come la vivi questa convivenza anche al di fuori delle mura di casa?
“Sono molto legata a mia sorella e molte volte cerco di prenderla come un esempio. Purtroppo nell’ultimo periodo, tra scuola, università e interessi vari, non passiamo molto tempo assieme e sono sicura che giocare al suo fianco ci permetterà di sostenerci a vicenda e, finalmente, potrò condividere con lei questa passione che abbiamo in comune. Vorrei concludere ringraziando tutto coloro che hanno fiducia in me, dalla società, agli allenatori, a tutti i miei amici!! La speranza è quella di non deludere nessuno e di riuscire a dare il mio piccolo contributo alla squadra. Per ora posso solo dirvi che inizio questa nuova sfida con tata grinta e voglia di fare!

 

Auguriamo un enorme in bocca al lupo a Sara e a tutte le sue compagne di squadra!!

L’appuntamento è per venerdì 23 novembre, alle ore 20.45, per la sfida casalinga contro le giovani ragazze della Coop Parma,
allenate da Adriano Redaelli. VIETATO MANCARE!!

1 Div. Femm: PRIMO APPUNTAMENTO STAGIONALE!

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in Seconda Divisione femminile

PRIMO APPUNTAMENTO STAGIONALE

occhi

Imp. Elettrici Occhi BUSSETO  vs  Sport Club PARMA

Le ragazze della prima divisione femminile iniziano l’anno affrontando una delle candidate per la vetta del campionato: dall’altra parte della rete ci sarà l’S.C. Parma, allenata da Federico Bovio.
Rispetto alla scorsa stagione ci sono numerose assenze importanti: le sorelle Bigliardi e le centrali Corradi e Marenghi sono passate al Fidenza Volley mentre la schiacciatrice Testa non ha ancora ripreso a causa di un infortunio.
A rinforzare la formazione bussetana sono arrivate le schiacciatrici Simonini e Ursino, mentre al centro è tornata a Busseto Elena Dioni: un’atleta nata direttamente dal settore giovanile locale di qualche anno fa.
Altra novità della stagione è il cambio di allenatore: al posto dello storico Paolo Sagliani è arrivato il piacentino Emanuele Piccoli: tecnico competente e determinato.
Un anno ricco di cambiamenti e con molti punti interrogativi che inizia già con alcuni inconvenienti: la palleggiatrice Bonini è ferma per un serio problema fisico e, per ora, non è ancora fissata la data del suo rientro.

L'appuntamento è per domani sera, alle ore 20.45, al Palazzetto di Busseto per gridare tutti in coro

FORZA RAGAZZE!!

Prima DIv. Femm. Vincere il derby è un momento di estremo godimento...

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in Seconda Divisione femminile

Prima Div. Femm.

“… Vincere il derby e' un momento di estremo godimento …”

Un venerdì sera da incorniciare per la prima divisione femminile: Busseto vs Fidenza, pubblico delle grandi occasioni e due punti conquistati 

!

 

 

 

Impianti Elettrici Occhi Busseto - Fidenza Volley
32
(22-25/ 27-25 /15-25 /28-26 5-13)

Costanza Demaldè, palleggiatrice.
COSTANZA DEMALDE 21 PALLEGGIATRICELe protagoniste di questa sfida sono state sicuramente loro, le giocatrici: in campo si sono sfidate ragazze che per anni hanno condiviso lo stesso spogliatoio ma che, in questa occasione, si sono trovate separate da una rete ed hanno lottano fino all’ultimo punto per far vincere la propria squadra! È anche questo il bello dello sport…

Nonostante la classifica dimostri gli obiettivi completamente opposti delle due squadre, le nostre ragazze sono scese in campo con la grinta e la motivazione giuste per affrontare al meglio”la partita dell’anno”!!
Piccoli decide di iniziare con Demaldè al palleggio, Baderna e Allodi da zona 4, Cremona sull’altra diagnal, Mariotti-Dioni a al centro e Muroni che si preoccupa del reparto difensivo.
La partita inizia con i primi due set molto equilibrati e combattuti: le fidentine partono alla grande e si aggiudicano il primo, ma le padrone di casa non si demoralizzano e nel secondo parziale portano la partita in parità. Purtroppo, proprio come nell’ultima trasferta, un black-out generale cala sulla metà campo bussetana: inizia qualche incertezza in ricezione, le battute diventano sempre meno efficaci e il gioco sempre più scontato; senza troppa fatica il Fidenza riesci ad imporsi con un netto 25-15!
Una volta cambiato campo ecco che arriva la reazione: con un gioco ordinato e preciso il Busseto parte alla grande e allunga le distanza ma proprio quando il peggio sembra essere superato, ecco tornare un calo di concentrazione che riporta in partita le ragazze di Sagliani. Piccoli è determinato ad aggiudicarsi il parziale e si gioca tutte le carte che ha a disposizione: per sfruttare al meglio la linea d’attacco utilizza il doppio cambio Bonini e Chiesi al posto di Cremona e Demaldè, e per mettere in crisi la ricezione avversaria affida la battuta a Quarantelli e Simonini. Le mosse sono azzeccate e la partita si decide al tie-break.
Entrambe le squadre si giocano il tutto per tutto e iniziano alcuni sprazzi di “volley champagne”, tra cui un bagher a cucchiaio di Baderna (ovviamente perfettamente calcolato). Il Busseto fa la differenza in difesa e, dopo oltre due ore di gioco, si aggiudica la vittoria finale sul 15-13!!
Un super ringraziamento va al numerosissimo pubblico che ha sostenuto la squadra nel corso di tutta la partita!!
Questa vittoria alza sicuramente il morale della squadra che ora deve pensare alle ultime due partite della regular season e preparare nel migliore dei modi i play-out.


Complimenti, brave ragazze!

Prima Div. Femminile. G.S Tartaruga vs Imp. Elett. Occhi E. 3-2

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in Seconda Divisione femminile

ALTRA DISFATTA PER LE RAGAZZE DI BUSSETO
G.S. Tartaruga   vs  Imp.Elettr.Occhi Busseto
3 - 2
(20/25 25/19 25/17 22/25 15/13)
 
Il girone d'andata si chiude con un'altra sconfitta per le ragazze del Busseto Volley che si fanno trovare impreparate nello scontro salvezza contro il fanalino di coda G.S. Tartaruga. 
ilaLe nostre ragazze, dopo qualche piccola difficoltà iniziale e nonostante gli innumerevoli errori commessi, riescono ad aggiudicarsi il primo set. Giusto il tempo per rientrare in campo ed ecco che, come consuetudine, magicamente scende un black-out generale: una ricezione imprecisa e troppi errori nei fondamentali permettono alle padroni di casa di guadagnarsi i due set successivi. Nel quarto parziale, complice anche un’ottima Quarantelli in battuta, si vede qualcosa in più e, per un attimo, il Busseto riesce a prendere le redini della partita e  porta il match al tie-break. 
Nel set decisivo la squadra di Piccoli parte acora una volta con il freno a mano tirato: in poch minuto il risultato è già sul 5 - 0 per il G.S. Tartaruga che non perde il controllo e chiude definitivamente sul 15-13, guadagnando 2 punti importantissimi in chiave salvezza.
Questa sconfitta, quasi inspiegabile, rispecchia il momento di difficoltà che stanno attraversando le nostre ragazze: l'unica via d'uscita è quella di lavorare tutte unite e continuare ad allenarsi per diminuire il numero di errori e conquistare punti per smuovere la parte bassa della classifica.
 

FORZA RAGAZZE SIAMO CON VOI !!

Prima Div. Femminile. ARRIVANO I PRIMI 3 PUNTI!!

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in Seconda Divisione femminile

Prima Divisione Femminile.
 
IMP. ELETTRICI OCCHI BUSSETO: ARRIVANO I PRIMI 3 PUNTI DELLA STAGIONE!!
 
SORBOLO PALLAVOLO   vs   IMP. ELETTRICI OCCHI E. BUSSETO
(20-25 / 20-25 / 15-25)
 
 
Dopo 3 sconfitte consecutive, la prima divisione femminile conquista i suoi primi 3 punti della stagione!!

La squadra bussetana, impegnata nella trasferta di Sorbolo, inizia la partita affidandosi agli attacchi di Baderna e Cremona da zona 4 e a quelli di Chiesi da zona 2. Al centro partono Dioni e Mariotti, con Muroni libero, mentre la regia è affidata a Demaldè.
La partenza è buona e le nostre ragazze sembrano aver trovato il giusto equilibrio. Il tecnico Piccoli vuole sfruttare al meglio la linea d’attacco e decide per il doppio cambio: dentro Bonini e Quarantelli e fuori Demaldè e Chiesi. La mossa si rivela azzeccata e il primo parziale si chiude in favore del Busseto.
Il set successivo si svolge sulla falsa riga di quello appena concluso, con il solito doppio cambio e con l’ingresso della schiacciatrice Ursino al posto di Cremona.
Con l’inizio dell’ultimo parziale il Busseto cambia le carte in tavola, ma non il risultato: la nuova entrata Ursino resta in campo ed affianca l'altra schiacciatrice Baderna, mentre al palleggio inizia Bonini e Quarantelli opposto. Come detto, il risultato non cambia e i padroni di casa faticano ad entrare in partita, commettono troppi errori e permettono al Busseto, con una super Baderna in battuta, di allungare le distanze.
Sul finire entrano in campo anche Simonini e la giovane Cremona Sara che festeggia così il suo esordio nel campionato provinciale.
La partita si chiude con un netto 3-0 per la squadra verdiana: sono 3 punti importantissimi perché permettono di risollevare il morale dopo un inizio campionato tutt’altro che brillante. BRAVE RAGAZZE!!
 
Da un’analisi di queste prime 4 sono emersi numerosi aspetti sui quali si deve lavorare molto, soprattutto per quanto riguarda l’incisività in attacco e il numero degli errori commessi che, in più di un’occasione, si sono rivelati fatali.

La Coop ferma le ragazze di Piccoli!

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in Seconda Divisione femminile

 

La Coop ferma le ragazze di Piccoli!
Polisportiva Coop vs Imp. Elett. Occhi Busseto
3—1
(25-20 / 20-25 / 25-12 / 26-24)

Dopo cinque vittorie consecutive le ragazze bussetane commettono un clamoroso passo falso contro le giovani parmensi allenate da mister Redaelli. Il Busseto parte con Demaldè in regia e Cremona.G. opposto, Dioni e Mariotti al centro, Muroni libero e la diagonale di posto 4 comandata da Baderna e Allodi.
L’inizio non è dei migliori e le padrone di casa, dimostrando di essere decisamente migliorate rispetto al girone d’andata, si aggiudicano il primo set. La partita riprende e il Busseto riesce a reagire, riordina le idee e porta la partita in parità. Nel terzo set ecco arrivare un black-out generale: le ragazze sembrano non ricordare più come si giochi a pallavolo e, in un baleno, si trovano in balia delle giovani avversarie. Mister Piccoli prova a cambiare le carte in tavola e stravolge la formazione: entrano Simonini, Quarantelli e Merico al posto di Baderna, Cremona.G. e Dioni; esce anche Demaldè ed entra Bonini e, sul finire, Cremona.S. prende il posto del libero Muroni. Purtroppo il risultato non cambia e il terzo parziale termina sul 25-12.
Nel quarto set rientra in campo la formazione tipo ma, si trascina il nervosismo del set precedente e la Coop si aggiudica la vittoria sul 26-24. Baderna e compagne tornano da Parma con zero punti e con la consapevolezza di aver perso l’occasione per fare un’importante balzo in avanti dalla zona play-out.
In questo finale di stagione bisogna cercare di fare più punti possibili: il prossimo appuntamento è la sfida casalinga di venerdì prossimo contro il Fidenza Volley!
 

Prima Div. Femminile. PASSO FALSO PER LE RAGAZZE DI PICCOLI!

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in Seconda Divisione femminile

PASSO FALSO PER LE RAGAZZE DI PICCOLI!
 
Impianti Elettr. Occhi Busseto  vs  Love Volley Traversetolo
2 - 3
(15-25 / 22-25 / 25-10 / 25-14 / 8-15)
 
Il 2013 delle ragazze della prima divisione inizia con una brutta sconfitta casalinga; il Love Volley Traversetolo si impone per 3-2 sulle ragazze di mister Piccoli.
Il sestetto di partenza vede protagoniste: Bonini in regia, Quarantelli in zona due, Baderna e Cremona sull'altra digonale e la coppia Merico - Mariotti al centro.
Nei primi due parziali le nostre ragazze si lasciano travolgere dalle avversarie: non combattono e sembrano non avere la volontà di fare punti e portare a casa un risultato positivo. Al termine del secondo set il tecnico verdiano invita le sue ragazze a riflettere sulla pessima prestazione data fino a quel momento e la squadra, finalmente, sembre reagire positivamente: dentro Demaldè al posto di Bonini, Simonini al posto di Quarantelli e Dioni al posto di Merico. In un batter d'occhio la partita si capovolge e il Busseto si aggiudica i due set successivi chiudendoli rispettivamente sul 25-10 e sul 25-14. Purtroppo nel momento decisivo si è notato ancora una volta un calo di concentrazione e il quinto set vede protagonista ancora una volta il Traversetolo che chiude la partita e si aggiudica 2 punti.
Nonostante l’amara sconfitta, le nostre ragazze hanno dimostrato di avere le potenzialità per rimanere in categoria e che con costanza, determinazione, grinta ma SOPRATTUTTO VOGLIA DI VINCERE, possono uscire dalla zona rossa della classifica.
 
Non ci resta che augurarvi UN ENORME IN BOCCA AL LUPO.

Prima Div. Femm. MERCOLEDI NERO...

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in Seconda Divisione femminile

Prima divisione femminile.
IMP. ELETT. OCCHI E. BUSSETO  vs  AUROVOLLEY
 
3
 
(20-25 / 16-25 / 22-25)
 
Prosegue la serie negativa della nostra prima divisione femminile che perde 3-0 in casa contro l’Aurovolley di Parma. Nel primo parziale coach Piccoli schiera in campo Ursino e Cremona in banda, Baderna da opposto, Merico e Mariotti al centro e Demaldè in regia.
Durante tutta la partita si è vista una squadra che commette ancora troppi errori e fatica a trovare continuità ed efficacia in attacco. All’inizio dell’incontro le ragazze bussetane hanno accusato le battute avversarie, limitando le possibilità di scelta da parte di entrambe le palleggiatrici. Nel corso del match il tecnico Piccoli ha provato invano diverse soluzioni, facendo ruotare le attacanti e provando inoltre a cambiare la regia. Solo nel terzo parziale, grazie ai numerosi errori delle avversarie, si è vista una squadra più ordinata e in grado di lottare punto a punto con l’Aurovolley; anche in questa occasione però gli errori commessi sono stati determinanti e Bonini e compagne si sono dovute arrendere, rimandando l’occasione di sbloccare la classifica.
L’impressione è quella di vedere una squadra poco ordinata e caratterialmente ancora molto fragile.
Se è vero che l’unione fa la forza.. forza ragazze!! =)

I nostri sostenitori

  • AclLogo150px  Logo ovale nuovo slogan SICIM   akomag
  • avisLogoMinozziBottega della carne
  • Fratelli Finettilogo alleroncole 20022014tornimec 2   Logo MEZZADRI 1