L'Energy non lascia scampo!

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in News Settore Giovanile

Under 16 femminile

L’ENERGY NON LASCIA SCAMPO!
 
ENERGY VOLLEY OPC –  BUSSETO VOLLEY
3 – 0
(25-21 / 25-21 / 25-18)

( Busseto: Godi, Iorio, Fervari, Carbognani, Casonato, Grassi, Cattani, Mezzadri, Cipelli, Emanuelli, Pellegrini (L). N.e. Pasetti. All. Pizzelli Alessandro e Ghizzoni Martina.
Energy: Barbarini, Bazzarini, Bodria, Depedri, Giani, Nichelini, Sarzi, Silva, They, Tincati, Ferrari. All. Lorenzo Oppici e Mezzadri Alice.
 
Maddalena Cipelli, palleggiatrice.
CIPELLIAltra sconfitta per le ragazze dell’under 16 che si devono arrendere contro lo strapotere dell’Energy.
Il Busseto scende in campo con le schiacciatrici Godi-Grassi in zona quattro, i centrali Cattani e Mezzadri con Pellegrini libero, Fervari in zona due e Cipelli in cabina di regia.
Il match inizia in modo equilibrato e il buon lavoro in ricezione permette di sfruttare al meglio l’attacco e portarsi avanti sul 9-11. Le parmigiane però cambiano passo e riescono a recuperare lo svantaggio; entra Iorio al posto di Grassi per rinforzare la linea di difesa, ma il set termina sul 25-21 finale.
Nel secondo parziale scende in campo Casonato al posto di Mezzadri. Nella prima parte le nostre ragazze sono quasi perfette in difesa, riescono a non far cadere i potenti attacchi avversari e si impegnano al 100% su ogni pallone. Un black-out in ricezione (complice anche la buona qualità della battuta avversaria) porta le avversarie sul 20-16 che gestiscono al meglio fino al 25-21.
Dai primi punti del terzo set si capisce che le nostre ragazze hanno gettato la spugna: la ricezione non funziona, la nostra battuta è troppo scolastica e i nostri errori in attacco superano di gran lunga i punti realizzati. Pizzelli prova a far entrare Carbognani al posto di Fervari e Iorio al posto di Grassi, ma le cose non cambiano e l’Energy vince facile 25-18.
Un 3-0 rimediato contro un’ottima squadra che si è dimostrata superiore sia fisicamente che tecnicamente. Nella nostra metà campo però bisogna cercare di rimanere concentrate su ogni azione perché, com’è successo oggi, contro le buone squadre ogni black-out lo si paga molto caro.
 
La prossima sfida è fissata per Mercoledì a Parma, contro l’SC Parma che, conquistando nove punti in tre partite, è al primo posto del girone a punteggio pieno.
 
A.P.

I nostri sostenitori

  • AclLogo150px  Logo ovale nuovo slogan SICIM   akomag
  • avisLogoMinozziBottega della carne
  • Fratelli Finettilogo alleroncole 20022014tornimec 2   Logo MEZZADRI 1