Un punticino contro la capolista!

Scritto da Alessandro Pizzelli Il . Inserito in News serie D maschile

Serie D maschile.
Un punticino contro la capolista!
 
BUSSETO VOLLEYPIEVE VOLLEY
2 - 3
(32-34/ 29-27 / 20-25 / 25-23 / 10-15)
 
(Busseto: Marocchi A.(1), Gnocchi A.(10), Bonini L.(21), Bertozzi M.(2), Creaco D.(5), Manzone S.(9), Priero L.(8), Mezzi D., Decastri D.(5), Bertoldi M.(L), Buzzetti A.(10), Pisaroni L. All. Parimbelli S. e Pizzola M.
Pieve: Abruzzo S.(2),Borghi D.(7), Friggeri P.G.(6), Lasagni L.(6), Magnavacchi F.(16), Medioli S.(1), Occhipinti A.(5), Sofi V.(16), Salsi F.(15), Pezzi D.(L1), Partesotti O.(L2) All. Fabris C e Sapadini D.).
 
Arbitri : Mutti Riccardo e Cerasti Lorenzo (Piacenza)
 
Un Busseto che si presenta all’ultima giornata di andata del campionato di D maschile gir.A contro la capolista Pieve di Reggio Emilia, squadra giovane ben gestita dall’inossidabile Fabbris, allenatore di esperienza, incrociato più volte in questi anni tra regionali e giovanili. La gara si presenta subito equilibrata e resterà su questo filo per tutta la durata dell’incontro, e le tre ore di gioco ne sono la pratica dimostrazione.
Il primo set non finisce più e si gioca punto a punto fino al 32-34 finale che vede prevalere la Pieve, approfittando di alcune distrazioni dei bussetani che sprecano parecchie opportunità in quanto sempre in vantaggio per chiudere, ma mai capaci di dare il colpo vincente. Un errore in attacco di capitan Buzzetti, non in giornata, permetterà agli ospiti di cambiare campo con la forza di aver strappato un set importante per il morale. Nel secondo set, mister Parimbelli cambia posizione dei due schiacciatori Bonini e Bozzetti e grazie al cambio di fine set dei Bertozzi, si chiuderà in parità il conteggio dei set. Nel terzo set, ci sarà un pò meno di equilibrio e una serie di errori in ricezione ed attacco dei padroni di casa, porterà in vantaggio i reggiani.
Il Busseto non ci sta a mollare così la gara contro la capolista e l’orgoglio porta a condurre la gara fin dai primi punti, e alla fine del set alcune azioni caratterizzate da nervosismo da parte degli ospiti porteranno alla espulsione del palleggiatore prima, e del libero poi, regalando il set che porterà la battaglia al quinto e decisivo set. Ormai la stanchezza si fa sentire e la maggior freschezza della rosa degli uomini di mister Fabbris, condurrà a chiudere come vincitori i reggiani.
In casa bussetana, il rammarico di non aver chiuso la gara prima, e di aver lottato alla pari con la capolista, sarà da incentivo per continuare a lavorare mantenendo il morale alto per vedere se nel girone di ritorno si riuscirà a fare qualche punto in più per entrare a far parte del girone dei play-off.
Sugli scudi del Busseto sono da nominare le buonissime prestazioni di Decastri, il centro Priero e lo schiacciatore Bonini best scorer con 21 punti.
M.P.

I nostri sostenitori

  • AclLogo150px  Logo ovale nuovo slogan SICIM   akomag
  • avisLogoMinozziBottega della carne
  • Fratelli Finettilogo alleroncole 20022014tornimec 2   Logo MEZZADRI 1